16 ottobre 2019

CHE COS'È IL TREALOSIO?

COS'È IL TREALOSIO?

Il trealosio è uno zucchero naturale presente in molti organismi viventi come piante, funghi, batteri e invertebrati. È formato da due molecole di glucosio legate tra loro. Nella terminologia scientifica si parla di disaccaride. Viene prodotto da alcuni organismi per combattere situazioni di stress o condizioni estreme come il caldo, il freddo, l'ossidazione o la disidratazione. Preserva l'integrità cellulare degli organismi. Grazie alle sue eccezionali proprietà, il trealosio offre innumerevoli benefici per la salute.

UN ESEMPIO NATURALE DI TREALOSO: LA ROSA DI GERICO

La Rosa di Gerico, nota anche come "pianta della resurrezione", è una pianta rivitalizzante e un perfetto esempio delle proprietà benefiche del trealosio. La presenza del trealosio conferisce a questa pianta la capacità di resistere a lunghi periodi di essiccazione, che possono durare diversi anni, e da cui può rinascere molto rapidamente. Può sopravvivere all'essiccazione quasi totale senza alcun danno, in quanto il trealosio sospende temporaneamente tutte le attività vitali della pianta; il trealosio è un preziosissimo bioprotettore naturale, in grado di tenere in vita certi organismi.

 

QUALI SONO LE PROPRIETÀ DEL TREALOSIO?

Le proprietà del trealosio sono molteplici. Colpisce gli organismi in modi diversi:

  • Agisce come un regolatore che controlla la pressione osmotica, regolando la concentrazione salina nei fluidi biologici (sangue, urine, ecc.).
  • È anche noto per essere uno stabilizzante delle proteine, prevenendone la denaturazione e l'aggregazione causata da situazioni di stress in condizioni estreme.
  • Mantiene l'equilibrio di alcuni componenti della membrana cellulare chiamati fosfolipidi.
  • Viene prodotto durante un processo noto come anidrobiosi, dove si induce uno stato di dormienza che permette la sopravvivenza in condizioni di estrema disidratazione. Questo meccanismo di difesa è stato osservato in alcuni organismi viventi, come la Rosa di Gerico (vedi sopra) o le piante di cactus.
  • Il trealosio possiede anche alcune proprietà antiossidanti. Questo è il motivo per cui viene sfruttato in molti settori diversi tra cui l'industria farmaceutica, l'industria alimentare e l'industria cosmetica. La Rosa di Gerico, che si risveglia grazie al trealosio, non è l'unico organismo a beneficiare dei suoi sorprendenti poteri. I tardigradi (noti anche come orsi acquatici) sopravvivono anche in condizioni estreme, grazie al trealosio, che sostituisce l'acqua nelle loro cellule.

 

GLI USI DEL TREALOSIO NELL'OFTALMOLOGIA

Come risultato di tutte queste proprietà benefiche, l'uso del trealosio in oftalmologia è stato ampiamente studiato, rendendolola una molecola importante in questo settore. Infatti, se la ritenzione idrica è associata agli zuccheri nel metabolismo delle piante, gli zuccheri sono fondamentali anche nella fisiologia della superficie oculare (1).

 

1) Action mechanism Théalose brochure

Il nostro sito usa cookie per offrire una migliore fruibilità di navigazione inclusi cookie di "terze parti". Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.